Minò

Il nostro Schioppettino di Prepotto, ottenuto da viti che presentano acini più piccoli e concentrati, è un vino di rara finezza, equilibrato per profumi e sapori. È il vino di terroir di questa sottozona dei Colli Orientali del Friuli, dove esprime le sue migliori espressioni.

La selezione Minò viene vinificata solo nelle migliori annate, a partire dalle uve provenienti da una specifica particella (347) rivolta a est, con altitudine compresa tra 104 e 144 metri s.l.m., estremamente adatta alla coltivazione di questa varietà. A parità di maturazione, i vigneti rivolti a est producono acini con grado zuccherino e concentrazione più elevate. La vite è allevata a Guyot con una densità d’impianto di 6.700 ceppi per ettaro. Il terreno è un Flysch di collina, ricco di minerali e stabile dal punto di vista idrico, da cui otteniamo vini di grande struttura ma allo stesso tempo estremamente fini ed eleganti.

La vendemmia, rigorosamente manuale, può protrarsi fino alla seconda metà di ottobre. Vinificato dapprima in tini di legno (rovere francese), il nostro Minò Riserva viene affinato per 18 mesi nelle migliori barriques - selezionate durante il primo periodo di affinamento. Il Minò Riserva è pronto a 24 mesi dalla vendemmia.


Scarica la scheda pdf delle annate del Minò
icona_annate.png Scarica scheda

Filtri attivi